L’INVOLUCRO EDILIZIO AUTOSUFFICIENTE

“Facciate, rivestimenti e serramenti sono responsabili fino al 30% dei consumi nelle costruzioni. Ma senza una cultura aggiornata e più diffusa del ruolo di questi elementi nel bilancio energetico complessivo degli edifici, non sarà facile soddisfare la crescente domanda di costruzioni a minore impatto energetico e ambientale”.

Una certezza consentitaci – spiega Milanesi – grazie a partner tecnologici come Schuco, Metra, Alucobond, Screenline e altri marchi di livello qualitativo superiore: oggi integralmente impegnati nella corsa alla riduzione dei consumi energetici nel campo della edilizia sostenibile”.

E quanto siano determinanti le scelte progettuali e di prodotto che attengono l’involucro edilizio, nell’ottica di realizzazione di un edificio commerciale o residenziale completamente autosufficiente da un punto di vista energetico, ce lo ricorda anche la Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia. Secondo gli energy manager della FIRE, infatti, soluzioni poco efficienti nelle scelte dei serramenti e del rivestimento di un edificio, possono essere responsabili fino a un terzo delle dispersioni energetiche totali!

“SAP Sistemi – continua Milanesi- è certamente pronta alla sfide del presente, ma è al futuro che guarda con maggiore interesse. A livello energetico il guscio dell’edificio sarà sempre più importante rispetto al suo contenuto: diventerà intelligente e si adatterà al contesto ambientale, fino a potere generare surplus di energia.

In effetti come da Raccomandazione Europea 2016/1318, dal 1 gennaio 2019, gli edifici di nuova costruzione occupati dalla pubblica amministrazione e di proprietà di quest’ultima, dovranno rientrare nella definizione di edificio ad “energia quasi zero” (mentre per gli edifici privati tutto è rinviato al 2021). Ci si muove dunque in direzione di parametri energetici e valori di trasmittanza termica sempre più stringenti. Come potremmo arrivarci?

“SAP Sistemi interviene dalla progettazione alla posa in opera, dunque ha sotto controllo l’intero processo di costruzione. E’ un fattore determinante quando sono in gioco esigenze di risparmio energetico avanzate, poiché è dal posizionamento integrato delle diverse tessere che il mosaico può risultare perfetto. Ma concorrere alla costruzione di edifici a emissioni zero, cosa già praticabile per la nostra realtà aziendale, non è il punto di arrivo. Possiamo andare oltre”.

Ricordiamo che tutti i rivestimenti nelle varie tipologie di materiali permettono di accedere alle detrazioni fiscali.
L’ambito dell’ efficienza energetica non deve far dimenticare le altre importantissime esigenze del cliente attuale, il comfort abitativo (tutte le tecnologie per un migliore utilizzo dell’involucro esterno, dalla microventilazione, all’apertura a 180’etc), la sicurezza (con sistemi certificati con classi antieffrazione superiore) l’estetica (maniglie di design, scorrevoli panoramici a tutto vetro, finiture di pregio, elementi innovativi).

Si stanno ipotizzando progetti edili che vanno al di là dell’autosufficienza, ma possono addirittura funzionare come generatori di energia. Allude a questo?

“Sì, i nuovi orizzonti dell’architettura energetica ci dicono di tenerci pronti a edifici a surplus energetico e anche qui possiamo fare la nostra parte: sia come consulenti, sia come fornitori di tecnologie all’avanguardia”.
Tutto questo non deve farci dimenticare il presente mercato delle ristrutturazioni. Il patrimonio immobiliare italiano è un colabrodo energetico.
“Pensiamo ai condomini in Italia: che come gran parte degli edifici esistenti, soffrono di un grave stato di inefficienza energetica. Secondo i dati incrociati delle diverse associazioni di amministratori di condominio, oltre il 60% di queste unità ha un impianto di riscaldamento vecchio di più di 15 anni, spesso ancora funzionante a gasolio, con grossi costi per cittadini e ambiente; mentre il 23% del totale di questi edifici, dove statisticamente abita più di un italiano su due, può definirsi in pessimo stato di conservazione”.

Dunque, cosa devono fare condòmini e amministratori di condominio?

“Attraverso l’adozione di facciate continue, infissi speciali, rivestimenti ventilati, pannelli compositi e altre soluzioni che SAP conosce e applica in maniera integrata, devono sfruttare i bonus per la riqualificazione energetica, con detrazioni fiscali che possono arrivare al 65%. Serve però più informazione a riguardo, le scadenze comunitarie si stanno avvicinando e occorre agire in fretta. Facciate, rivestimenti e serramenti sono responsabili fino al 30% dei consumi nelle costruzioni. Ma senza una cultura aggiornata e più diffusa del ruolo di questi elementi nel bilancio energetico complessivo degli edifici, non sarà facile soddisfare la crescente domanda di costruzioni a minore impatto energetico e ambientale”.

 

 

254 pensieri su “L’INVOLUCRO EDILIZIO AUTOSUFFICIENTE

  1. Pingback: juul pods online
  2. Pingback: HBCU Olypmic Token
  3. Pingback: learn more
  4. Pingback: popular sex toys
  5. Pingback: bulk 30 30 ammo
  6. Pingback: Roofing Services
  7. Pingback: istanbul eskortlar
  8. Pingback: Obligasi
  9. Pingback: keto key lime pie
  10. Pingback: arsenal sam7r-61
  11. Pingback: tiktok followers
  12. Pingback: buy weed online
  13. Pingback: buy weed online
  14. Pingback: Juneau Empire
  15. Pingback: male masturbator
  16. Pingback: Observer
  17. Pingback: buy delta 8 THC
  18. Pingback: Best THC Gummies
  19. Pingback: Raag Consultants
  20. Pingback: huge dildo
  21. Pingback: kratom for sale
  22. Pingback: kratom capsules
  23. Pingback: ATTA MACHINE
  24. Pingback: PARROTS FOR SALE
  25. Pingback: THC Cartridge
  26. Pingback: cialis dose
  27. Pingback: buy sildenafil
  28. Pingback: cialis tablets
  29. Pingback: smash or pass
  30. Pingback: viagra alternative
  31. Pingback: beginners strap on
  32. Pingback: Guns for Sale
  33. Pingback: shopping challenge
  34. Pingback: cialis 20mg europe
  35. Pingback: electric bikes
  36. Pingback: slot online
  37. Pingback: canadian pharmacy
  38. Pingback: eskort pendik
  39. Pingback: anal butt plug
  40. Pingback: azithromycin 500
  41. Pingback: cut cialis in half
  42. Pingback: bondage sex toys
  43. Pingback: best sex toys
  44. Pingback: Priligy
  45. Pingback: Adult dating site
  46. Pingback: free datin site
  47. Pingback: cialis jokes
  48. Pingback: Glock 17 Sights
  49. Pingback: best vibrators
  50. Pingback: learn more
  51. Pingback: tinder down?
  52. Pingback: service in canada
  53. Pingback: CARGO VESSEL
  54. Pingback: strapon dildo
  55. Pingback: about
  56. Pingback: find out more
  57. Pingback: wepsite
  58. Pingback: Website
  59. Pingback: adhd for sale
  60. Pingback: kawasaki z900
  61. Pingback: Guns for sale
  62. Pingback: Vidalista 20mg
  63. Pingback: 퍼스트카지노
  64. Pingback: 우리카지노
  65. Pingback: 코인카지노
  66. Pingback: 메리트카지노
  67. Pingback: 샌즈카지노
  68. Pingback: buy card
  69. Pingback: 2 gauge wire
  70. Pingback: plaquenil carafate
  71. Pingback: is metformin
  72. Pingback: neurontin info
  73. Pingback: bitcoincard
  74. Pingback: pharmacy in canada
  75. Pingback: Canada Pharmacy
  76. Pingback: Home, Garden
  77. Pingback: Herbal incense
  78. Pingback: propecia cost cvs
  79. Pingback: click here
  80. Pingback: synthroid online
  81. Pingback: diflucan eczema
  82. Pingback: Google
  83. Pingback: ivermectin canada
  84. Pingback: 200mg sildenafil
  85. Pingback: viagra 100 coupon
  86. Pingback: tadalafil
  87. Pingback: new zealand viagra
  88. Pingback: cheapest viagra
  89. Pingback: pills for potency
  90. Pingback: cialis 10 mg
  91. Pingback: 750 mg amoxicillin
  92. Pingback: jcxpmpdi
  93. Pingback: buy cialis online
  94. Pingback: stromectol msd
  95. Pingback: tadalafil cialis
  96. Pingback: dapoxetine at cvs

I commenti sono chiusi.